Menu

Christophe Nicolet si prepara a prendere il comando della FELCO

Les Geneveys-sur-Coffrane (gennaio 2011) Christophe Nicolet è stato nominato direttore industriale (COO) della FELCO SA il 10 gennaio 2011. In questa posizione, si familiarizzerà con l’impresa di cui assumerà la direzione generale (CEO) a luglio dell’anno prossimo, sostituendo Laurent Perrin, attuale direttore generale e nipote di Félix Flisch, fondatore dell’impresa.

Collocata nel Cantone di Neuchâtel, FELCO SA è un riferimento internazionale sul mercato degli attrezzi da potatura. Grazie agli impianti di alta gamma interamente concepiti e assemblati in Svizzera, l’impresa ha saputo imporsi a livello mondiale attraverso i suoi prodotti tanto robusti quanto innovativi destinati ai mercati professionali della potatura e del taglio industriale.

Per la prima volta, in 66 anni di storia, la direzione generale sarà assunta da una persona esterna alla famiglia del fondatore. Christophe Nicolet avrà particolarmente l’incarico di seguire la strategia dell’impresa secondo lo spirito del suo fondatore, portando però una visione nuova sul suo sviluppo.

Christophe Nicolet, 43 anni, ha avuto una formazione da meccanico poi da ingegnere presso la Scuola tecnica superiore di Losanna (ETS). Di seguito, ha completato il suo percorso formativo con un master nel campo della gestione d’impresa. Dopo aver occupato per dieci anni vari posti nell’industria, soprattutto per la società SOLO, come specialista di forni industriali, ha scelto il campo dell’orologeria dove ha lavorato 9 anni in Malesia e in Svizzera per il Gruppo SWATCH. Originario del cantone di Neuchâtel e residente a Neuveville, sulla riva del lago Bienne, è sposato ed ha due figli di 11 e 8 anni.

Per Laurent Perrin, "Christophe Nicolet ha una buona conoscenza del processo industriale poiché ha avuto degli incarichi operativi e conosce i vincoli tecnici della fabbricazione. Inoltre ha una notevole esperienza nel campo del management ed ha frequentato varie culture straniere. In più conosce bene la cultura locale e condivide i valori della FELCO. "

Dal canto suo, il futuro direttore generale ha una visione chiara dell’impresa: "FELCO realizza prodotti di fortissimo valore aggiunto tramite lo sviluppo di più mestieri. La stabilità dell’impresa e la sua strategia a lungo termine le consentono di occupare parti del mercato internazionale senza compromessi qualitativi.”

Per ciò che riguarda Laurent Perrin, questo si prepara a tornare in Canada dove aveva cominciato la sua carriera con la Felco. In questo modo intende supportare il mercato nord-americano creando due nuove filiali per la distribuzione dei prodotti tecnici della FELCO per l’esercizio professionale dell’agricoltura e del giardinaggio negli Stati Uniti e in Canada. Inoltre, continuerà a dedicarsi allo sviluppo dell’insieme del gruppo FLISH Holding ricoprendo gli incarichi di amministratore e direttore in carica e di responsabile anche dello sviluppo strategico.

Sulla FELCO:
FELCO SA è stata creata nel 1945 da Félix Flisch a Geneveys-sur-Coffrane, nel cantone di Neuchâtel. Collocata nell’arco giurassico, al cuore dell’industria dell’orologeria, l’impresa è specializzata nella fabbricazione e commercializzazione degli attrezzi da taglio per i professionisti.

FELCO ha 140 dipendenti e ha fatto registrare 41 milioni franchi svizzeri come fatturato nel periodo 2009/2010. Con 40 riferimenti di prodotti, l’impresa esporta in più di 100 paesi. Ha sei filiali di distribuzione in Svizzera, Francia, Germania, Belgio, Sud Africa e Australia.
Ogni anno nel mondo sono venduti circa un milione di attrezzi da taglio FELCO, la metà dei quali solo in Europa e Svizzera.

Per ulteriori informazioni:
- Media (Stampa): Patricia Borloz: T +41 328 581 449
- Altri domande: Per trovare il giusto interlocutore FELCO nel vostro paese: Contact us